Lo Stato fascista turco viene sostenuto a livello mondiale da governi, istituzioni finanziare e vendita di armi. Senza questo sostegno il regime di Erdogan non sarebbe in grado di occupare territori come Afrin in Rojava / Siria del Nord, di reprimere le rivolte e l’opposizione in Turchia e di condurre una sporca contro il Movimento di Liberazione Curdo.

Con una panoramica e informazioni di contesto informiamo su questi collegamenti economici e politici. Queste informazioni sono messe a disposizione in un Wiki che viene continuamente ampliato e aggiornato. Grazie a una OpenStreetMap viene contrassegnata graficamente l’industria bellica in diversi Paesi che sostiene lo Stato turco con forniture di armi.

L’ampliamento e il miglioramento del Wiki e della OpenStreetMap vive della partecipazione attiva. Ha cercato e trovato altre fonti? Mandaci rapporti e informazioni! Il Wiki non è editabile liberamente, ma la OpenStreetMap può essere modificata senza registrazione.

Abbiamo bisogno anche di aiuti per tradurre il Wiki in diverse lingue. Contattateci se siete disponibili.

Chi sostiene il fascismo turco?

Forniture di armi alla Turchia

Altre informazioni, opuscoli, link.

Who’s Arming Turkey:  The locations of arms industry companies in the UK that profit from Turkey’s war against the Kurds. By Plan C [UK].